Gesto da vero capitano, quello di Cr7, che premia il suo compagno di squadra dopo l'Europeo.Dopo l’uscita in barella, le lacrime e gli antidolorifici, aveva già esercitato i suoi nuovi poteri nell’intervallo della finale contro la Francia, quando il Portogallo era rientrato stordito come lui nello spogliatoio

Poco importa, ora il "Silver Boot" è di Nani, grazie a un bel gesto di Ronaldo. Da capitano vero.«Siamo nella storia. Ma sono emozionato, non mi aspettavo un’accoglienza del genere» dice Ronaldo dopo l’incontro col presidente Rebelo de Sousa.

 

E allora è giusto che Ronaldo abbia alzato la coppa al cielo, perché è giusto che un giocatore come lui, nonostante una Nazionale di "secondo" piano, sia riuscito a vincere qualcosa con il suo Paese e per il suo Paese.